Le opere

Arazzi

Ho cominciato realizzare i primi arazzi contemporaneamente alla nascita del progetto Dedalus, che è un progetto artistico focalizzato sul tema del tessuto dipinto.

Tessuto dipinto che può diventare abito, rivestimento per lampade, arazzo o altro.

Particolare di arazzo di Mauro Carac

Per realizzare gli arazzi utilizzo preferibilmente tessuti antichi, prodotti 50 o 60 anni fa. Non sempre è facile trovarli. Ma a volte, da bauli chiusi da anni escono sorprese inaspettate.

Mi piace lavorare su un materiale che ha già una sua storia e un tempo tutto suo. Quando dipingo su questi tessuti i segni del mio tempo presente si fondano con quelli del tempo passato di cui è permeato il tessuto. Segni e sogni provenienti da tempi diversi si incontrano .

E da questo incontro nascono storie ed immagini.


Stagioni

Tempo e Stagioni, la misura di ogni cosa. I tempi delle cose e degli oggetti. I tempi degli uomini, i tempi della natura, i giorni, le ore, i minuti.
Dalla finestra di un treno che corr e- o forse non corre affatto, in fondo non cambia – vedo Stagioni nascere come gli uomini. Stagioni che  poi maturano, invecchiano, si alternano, ritornano. Dovrei imparare a fermarmi ed ascoltarle.


Del blu, del mare e di ogni profondità

Non c’è modo di comprendere  il mare,  non c’è modo di entrare nel Blu. A cosa paragonare ogni profondissima cosa presente negli abissi misteriosi degli uomini e delle anime? Laggiù ogni cosa cerca disperatamente di organizzarsi, senza sentire la necessità di nessun traguardo.


Absolutely abstract

Gli ovuli del fiore spargono semi misteriosi, senza forma, né scopo, senza un volto da esibire. Sono leggeri e profondissimi, solo colori e linee, astrazioni di una coscienza che non sa nulla di sé: ma è viva. È viva.