365, Drawing everyday

Commenti: nessun commento
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Quando penso al disegno penso che è sempre poco quanto ho disegnato, penso che non ho disegnato abbastanza, che dovrei disegnare e disegnare di più; che dovrei usare il disegno nello stesso modo con cui la  mente prende nota ed elabora, attraverso  pensieri e riflessioni, quello che succede intorno, dentro. Insomma, credo che il disegno aiuti a crescere come persone.

Queste riflessioni hanno portato alla nascita del progetto 365, che è anche un libro.

Era il 2012 quando, riflettendo sul disegno e sul disegnare, pensai che dovevo pormi uno scopo, come una piccola sfida, in fondo non poi così particolarmente impegnativa, ma sicuramente divertente e piena di sorprese .

Decisi che per un anno avrei dovuto fare almeno un disegno al giorno. Poi non ho fatto esattamente un disegno al giorno, ma ci sono andato molto vicino, tanto da poter “convalidare” il progetto.

Tali disegni, tuttavia, dovevano essere realizzati seguendo alcune regole di base, tra cui la principale era che dovessero essere eseguiti in non più di 10 minuti. Potevano rappresentare ogni cosa, essere istintivi, irrazionali, surreali o descrittivi, o rappresentare un paesaggio, una persona e delle cose. Qualcosa che avesse sempre a che fare con le sensazioni di quel momento.

 

Potevano essere eseguiti a matita, inchiostro, anche con degli accenni di colore.

Così 365 è il progetto di tanti piccoli momenti di evasione, fantasticherie, ognuno con un senso e un valore a se.

Ma decine di disegni accostati e visti in successione, diventano una storia. Non necessariamente una storia di chi li ha fatti, ma la storia che ci vede e che sente raccontata che li guarda. Tanti disegni che fanno una storia o tante storie, sempre diverse.

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday

365, Drawing everyday